sabato 25 aprile 2015

PICCOLA PARENTESI

PICCOLA PARENTESI

UN CHIARIMENTO






CARI AMICI E CARE COLLEGHE VI SCRIVIO IN QUANTO VORREI CHIARIRE UNA COSA CON VOI.
 QUALCUNO MI HA DETTO CHE SONO STUPIDA A PUBBLICARE LE MIE POESIE POICHÉ CI SONO  PERSONE CHE LE POTREBBERO COPIARLE E FARLE
PASSARE COME FRUTTO DEL LORO LAVORO.
A PRESCINDERE CHE NON MI PIACE CREDERE CHE ESISTANO PERSONE CHE SI APPROPRIANO DEL LAVORO DEGLI ALTRI PER FARLO PASSARE COME LAVORO PERSONALE, IO DESIDERO COMUNQUE CONDIVIDERE (CON CHI MI APPREZZA )LE MIE ESPERIENZE ,  L'AMORE CHE HO PER IL MIO LAVORO E ,SE POSSO AIUTARE QUALCUNO CON LE MIE POESIE , LO FACCIO VOLENTIERI.
QUINDI, SPERO CHE LA MIA FIDUCIA IN VOI SIA RECIPROCA , CONFIDO CHE NESSUNO SIA COSÌ POVERO DA DOVER RICORRERE A FAR PASSARE UN LAVORO CHE NON É SUO COME PERSONALE. SAREBBE CONTRO QUELLO CHE INSEGNAMO , SAREBBE IGNOBILE, SAREBBE SINCERAMENTE SENZA SENSO.
PERDONATE QUESTA MIA PARENTESI MA ERA GIUSTO CHIARIRE.
UN BACIO A TUTTI/E E CHI VUOLE CONTINUI A SEGUIRMI, SERIAMENTE!!!!
QUELLO CHE POSSO DARE É AL SERVIZIO DEI MIEI BAMBINI E VOSTRO.
UN BACIO E BUON LAVORO A TUTTI.

Nessun commento: